Le fasce in osteopatia

Le fasce in osteopatia rivestono una notevole importanza. Si tratta di strutture di origine connettivale che sono distribuite in tutto il corpo.

Per maggior semplicità, si può dire che le fasce sono i tessuti che avvolgono i muscoli, gli organi interni ed i visceri mettendoli in relazione tra loro.

Hanno un’importante funzione infatti, ogni volta che si instaura una lesione osteopatica, si hanno delle tensioni fasciali alterate che segnalano la presenza del disturbo in tutto l’organismo anche a distanza. Sembra che abbiano un importante ruolo nel meccanismo di compenso che si crea sulle strutture muscolari ed articolari circostanti la zona della lesione osteopatica.

Si può dire quindi che i meccanismi di compenso sono mediati dalle fasce.