Come funziona l’osteopatia?

L’osteopatia si basa su alcuni principi chiave:

  • Il corpo è un’unità e non un insieme di membra
  • La persona è un’unità di corpo, mente e spirito
  • Il corpo è capace di autoregolazione, di autoguarigione e di conservazione della salute
  • La struttura e la funzione sono in relazione reciproca

La salute si basa sulla capacità naturale dell’organismo umano di resistere e combattere gli influssi nocivi dell’ambiente e di compensarne gli effetti facendo fronte con adeguate riserve allo stress abituale della vita quotidiana. La malattia comincia quando questa capacità naturale si riduce o quando viene superata o sopraffatta da influenze nocive.

La disciplina osteopatica riconosce che molti fattori indeboliscono questa capacità e la naturale tendenza al recupero, e che fra i fattori più importanti ci sono disturbi locali e del sistema muscoloscheletrico.

La disciplina osteopatica si occupa quindi di liberare e stimolare tutte le risorse su cui si fonda la capacità di resistenza e recupero della persona.