Che cos’è l’osteopatia

L’osteopatia è una scienza medica, un’arte manuale e una filosofia, che fonda i propri principi sulla fisica, la chimica, la biologia e la biomeccanica del corpo umano.

L’osteopatia è stata fondata alla fine del 1800 dal dr. Andrew Taylor Still, medico ed ingegnere statunitense, deluso dalla medicina tradizionale che non era riuscita a salvare i suoi tre figli dalla malattia.

Il dr.Still, dal contatto con forme di medicina alternativa (come quelle presenti nella cultura dei nativi americani e dei cinesi che costruivano le ferrovie negli Stati Uniti) e da un accurato approfondimento degli studi medici elaborò una nuova concezione della malattia, del corpo umano e di come curarlo; decise di utilizzare una forma di cura basata su un approccio diretto sul paziente, senza intermediari chimici e metodi “invasivi” (come la chirurgia e la farmacologia).